Mirandolese

by Gabriele Siciliano

27/11/03

 

Mirandola una cittadina della Bassa Padana, ai confini tra Emilia e Lombardia. La sua storia recente fatta da un decennio d'oro, gli anni Ottanta, caratterizzato dall'Interregionale, e poi un lungo vivacchiare nei tornei minori emiliani, interrotto finalmente nel 2002-03 col passaggio al torneo di Eccellenza. Dal 1984 al 1986 la denominazione stata OLIMPIC MIRANDOLESE.

 

 

78-79 Promozione emiliana                                    promossa in D

79-80 10' in D gir. C All. Goldoni-Panzanato

80-81 8' in D gir. C All. Castellazzi

81-82 4' in Int. gir. D All. Castellazzi

82-83 4' in Int. gir. D

83-84 12' in Int. gir. D

84-85 11' in Int. gir. C

85-86 8' in Int. gir. D

86-87 4' in Int. gir. E All. Cresci F.

87-88 8' in Int. gir. E All. Battilani

88-89 5' in Int. gir. E All. Battilani

89-90 17' in Int. gir. E All. Mozzini                          retrocessa in Promozione

 

02-03 1 in Prom.gir. B All. Rossi L.                        promossa in Eccellenza

 

 

                                   79-80

Allenatore: Gianni Goldoni, poi Dino Panzanato

 

Annovi; Melotti, Baffi; Muratori, Neri, Setti;

Bertogli, Molinari, Borghi, Balestri, Fruggeri

 

   altri:   Gianferrari, Iemmi, Zecchini

______________________________________________________________________________

                   80-81

Allenatore: Mario Castellazzi

 

Cavallini; Molinari, Tovo; Zamparo, Muratori, Muracchini;

Toninelli, Tampone, Malagoli, Borghi, Talassi

 

            altri:    Mucchi, Boni, Rolandi

______________________________________________________________________________

             86-87

Allenatore: Franco Cresci

 

Fretta; Donato, Maestroni; Monari, Torri, Martelli;

Semeraro, Lazzini G., Pizzi, Radich, Zuntini

 

    altri:  Bartoli, Recchia, Rossi S., Biazzi, Vacchi, Benetti, Luppi, Zanotti

______________________________________________________________________________

                87-88

Allenatore: Guido Battilani

 

Artioli; Donato, Monari; Govoni, Torri, Maestroni;

Zuntini, Semeraro, Pizzi, Bovo, Rossi S.

 

    altri:  Gasparin, Baldini, Recchia, Biazzi, Belloni, Martelli, Zanotti

______________________________________________________________________________

                 88-89

Allenatore: Guido Battilani

 

Lorenzini; Donato S., Govoni; Donato M., Baldini, Recchia;

Semeraro, Maestroni, Zuntini, Mantovani L., Rossi S.

 

           altri:  Baraldi, Belloni, Benetti, Iuliani, Campione, Zanotti

______________________________________________________________________________

               89-90

Allenatore: Roberto Mozzini

 

Lorenzini; Caravaggio, Borsari; Mantovani L., Merci, Benassi;

Semeraro, Rossi S., Tacchella, Govoni, Belloni

 

          altri:   Vincenzi, Veronesi, Iuliani, Sabattini, Baraldi, Piccoli, Donato,

Molinari, Menegatti, Monari

______________________________________________________________________________

                       02-03

Allenatore: Leonardo Rossi

Tagliavini; Vergnani M., Campedelli A.; Grossi P., Schillaci, Beltrame L.;

Loschi, Zauli I., Salgado, Vacondio, Cludi


   

altri:
Marcomini, Eddaoudi, Migliari, Bertolini M., Pincella, Ruffoni, Girolami, Correggiari, Sgarbi

==================================================================

Prima Squadra 2003-04


Bruschi Matteo
Dirigente


Venturini Fabio
Dirigente


Rossi Leonardo
Allenatore


Natali Mattia
Centrocampista


Baraldi Stefano
Portiere


Razzaboni Mirko
Giocatore


Chiarion Fabio
Difensore


Trevisani Giuliano
Attaccante


Eddaoudi Radouane
Difensore


Girolami Matteo
Centrocampista


Micheli Ernesto
Attaccante


Pincella Marco
Centrocampista


Braga Mattia
Difensore


Tollari Federico
Difensore


Donati Daniele
Centrocampista


Gibellini Alessio
Difensore


Loschi Pietro
Centrocampista


Neri Maurizio
Attaccante


Bertolini Massimo
Centrocampista


Tagliavini Gino
Portiere


Cludi Fabio
Attaccante


Viperino Vincenzo
Attaccante


Esposito Matteo
Difensore


Grossi Paolo
Difensore

Ci sono alcuni grossi nomi, basti pensare a Tagliavini, Chiarion, Grossi, ma la stella della squadra senz'altro Fabio Cludi, nato a Rocour in Belgio il 16-6-73. Sembrava una grande promessa del calcio italiano, tanto che era gi nella rosa della Sampdoria nel 1990, i blucerchiati avevano appena vinto lo scudetto. Ma poi qualcosa non andato per il verso giusto, e Cludi ha sempre vivacchiato
in tornei regionali,oltre che nella Mirandolese ha militato nel Finale Emilia alla fine degli
anni Novanta, in Promozione.
ex compagno di squadra e di stanza di Amoruso (con l'altro ex canarino Bucchioni) ai tempi della Sampdoria di Boskov, quando Amoruso giocava in Primavera e Cludi negli Allievi.