Bra story

by Gerson

I

A Bra, il calcio fiorý il 23 Gennaio 1913. Come in molte altre cittÓ dell'epoca, infatti, fu fondata una Unione Sportiva, nel nostro caso Braidese, che proprio nel 1913 decise di aprire la sezione del Football. Per pubblicizzare l'avvenimento, la societÓ fece pubblicare sull' Eco della Zizzola un articolo "di reclutamento": " L' U. S. Braidese, allo scopo di iniziare nella nostra cittadina lo sport del calcio, ha stabilito di istituire una sezione particolare del foot-ball, il cui campo sarÓ presso la piazza d'armi. Chi desidera parteciparvi si faccia iscrivere nella sede della SocietÓ.". Il primo match disputato dalla neonata squadra braidese fu un amichevole giocata il primo Maggio 1913 contro il Mondový. L'inedito derby finý 1-1, e in quel tabellino trovarono spazio i nomi di Gatti I; Silvestro, Giovine, Piumatti, Vercellini (cap.), Sorcis, Operti, Bonardi, Ravinale, Robbio e Gatti II, i primi giocatori giallorossi di tutti i tempi!

Il campo di calcio di viale Madonna dei Fiori n░91 fu costruito nel 1926 grazie al conte Enrico Marone, presidente del Torino. L'inaugurazione avvenne il 5 Settembre 1926 davanti a tutte le autoritÓ cittadine. La benedizione del campo venne impartita da Mons. Alardo Filippo del Santuario della Madonna dei fiori di Bra. Alla fine della cerimonia si gioc˛ una partita amichevole tra la S. S. Braidese e F. C. Torino. La partita finý 2 a 1 per il Torino, ma per il pubblico cuneese fu un evento applauditissimo che diede vita alla passione per il calcio, in una zona in cui fino agli anni '30 la leadership fu detenuta proprio dalla squadra di Bra. Infatti la stagione 1926-27, per la squadra giallorossa, fu indimenticabile anche perchŔ giunse una strepitosa promozione in 2a Divisione dopo aver trionfato (1░ posto) nel campionato di 3a Divisione. L'anno successivo fu dedito al rafforzamento della rosa, un campionato di transizione che fece da preludio a quello, vittorioso, del 1928-29: 2░ posto e una altra promozione, stavolta in 1a Divisione. Ma l'apice venne raggiunto nel 1929-30, quando i cuneesi sfiorarono un'altra impresa giungendo alla fine terzi in un torneo di 1a Divisione di altissima qualitÓ.

In Bra, the soccer was born in January 23 rd 1913. As in a lot of other cities of the epoch, in fact, a Sporting Union was founded, in our case Braidese, that really in 1913 definite to open the section of the Football. To publicize the event, the society made to publish sull' Eco of the Zizzola an article "of recruitment": " L' U. S. Braidese, to the purpose to begin in our town the sport of the soccer, has established to found a particular section of the foot-ball, whose field will be near the Piazza d'armi. Who desires to participate makes enroll in the center of the Society". The first match disputed by the newborn team braidese was a friendly played the first May 1913 against the Mondový. The first derby ended 1-1, and in that table found space the names of Gatti I; Silvestre, Giovine, Piumatti, Vercellini (cap.), Sorcis, Operti, Bonardi, Ravinale, Robbio and Gatti II, the first players giallorossi of every time!

The field of soccer of avenue Madonna of the Flowers n░91 was built in the 1926 graces to Enirico Marone, president of the Torino. The inauguration happened September 5 th 1926 in front of all the city authorities. The benediction of the field was imparted by Mons. Alardo Filippo of the Sanctuary of the Madonna of the flowers of Bra. At the end of the ceremony a friendly game played between the S. S. Braidese and F. C. Turin. The game ended 2 to 1 for the Turin, but for the public cuneese was an event that gave life to the passion for the soccer, in a zone in which up to the years '30 the leadership was held really from the team of Bra. In fact the season 1926-27, for the team giallorossa, was also unforgettable because an uproarious promotion came in 2a Division after having triumphed (1░ place) in the championship of 3a Division. The following year was devoted to the strengthening of the rose, a championship of transition that served as prelude to that, victorious, of 1928-29: 2░ place and another promotion, this time in 1a Division. But apex was reached in 1929-30, when the cuneesis grazed another enterprise reaching the end third in a tournament of 1a Division of high quality